Italian Sportrait Awards 2023: al via le votazioni dell’ XI edizione

Con la conferenza stampa di ieri, 19 Gennaio, per gli Italian Sportrait Awards si è aperta ufficialmente la votazione dell’edizione numero undici. Un premio che vuole mettere al centro l’unicità dello sport. Ovvero chi ci ha colpito, emozionato, stupito per un gesto atletico, per una vittoria, per un’esultanza. Un premio che non fa distinzioni tra atleti normodotati e atleti con disabilità, perché lo sport è unico, come uniche sono le emozioni che trasmette.

Italian Sportrait Awards torna nel 2023 per riconoscere ed incoronare chi è riuscito con le proprie gesta a trasmettere un insegnamento o una passione, provandoci semplicemente con tutta la propria energia, buttandosi anima e corpo all’inseguimento di un sogno. Un premio per gli italiani, da tutti gli italiani, a chi ci ha fatto sentire fieri di esserlo. Ma torniamo alla conferenza stampa, chi sono i candidati della prossima edizione?

In foto Paolo Borroni (Presidente Confsport Italia), Cristina Chiuso (Ex Capitano della Nazionale di Nuoto Italiana) e Carlo Molfetta (Campione Olimpico di taekwondo e team Manager della Nazionale Italiana di Taekwondo )

Italian Sportrait Awards: la conferenza stampa

Il 19 gennaio scorso, il Ristorante Boho Chic – Piscina delle Rose – Viale America a Roma, ha ospitato la Conferenza Stampa, che ha svelato le varie nominations inserite nel Premio Italian Sportrait Awards (Top Uomini, Top Donne, Rivelazione Uomini, Rivelazione Donne, Giovani Uomini, Giovani Donne, Team Top Uomini, Team Top Donne, Team Giovani, Team Misti, Il Campione dei Ragazzi) e quelle del Premio Speciale che quest’anno sarà assegnato a chi si è distinto a favore dell’inclusione non solo sportiva, contro tutte le diversità.

Le nomination sono state definite da una giuria composta da giornalisti sportivi, da personalità del mondo dello sport, dello spettacolo, della cultura e da grandi atleti che hanno smesso la loro attività agonistica oltre che dai rappresentanti designati da ogni Gruppo Sportivo Civile e Militare.

Presenti il campione olimpico di taekwondo Carlo Molfetta, il presidente di Confsport Italia Paolo Borroni che ha ricordato, “Si riparte con una conferenza stampa dal vivo. Abbiamo fatto un grande sforzo anche grazie ai 70 giurati tra le personalità dello sport che hanno nominato 397 atleti, 70 team, 37 team giovani, 23 team misti. La serata finale si svolgerà a marzo in relazione anche agli impegni degli atleti in nomination. Ringrazio i gruppi sportivi militari, lo Stato Maggiore delle difesa, gli sponsor che hanno creduto alla nostra iniziativa, perchè lo scorso anno abbiamo avuto 500 mila votazioni che rappresentano risultato importante che vogliamo implementare“.

In foto un estratto della conferenza stampa. Credits: Ferraioli

Ha moderato la conferenza l’ex campionessa di nuoto nonchè commentatrice di Sky Cristina Chiuso, alla presenza dei rappresentanti delle forze armate come il tenente colonello dei Carabinieri Nicola Signorile, Vicepresidente dei GS Lamberto Cigniti delle Fiamme Rosse, Comandante I nucleo atleti T.Col. Aldo De Donno delle Fiamme Gialle e i campioni degli sport acquatici come Francesca Segat, Martina Rita Caramignoli, Erika Ferraioli, Nicola Marconi e Giada Galizi. Presenti inoltre l’amministratore delegato di Energia Capitale Nicola Ferretti, il Responsabile di Credem Giovanni di Domenico. Per i finalisti del premio speciale il Presidente di Fusolab APSSD Dario Mighetti, la Responsabile Sport Senza Frontiere Onlus Geralda Xameta, Daniele Pasquini per Sport for inclusion network e per Ryla Onlus il Presidente Sandra Callegarin.

Dal 2012 il premio che celebra lo sport italiano

Il Premio Italian Sportrait Awards è un evento organizzato dalla Confsport Italia A.P.S.S.D., Associazione di Promozione Sociale e Sportiva attiva dal 1991 e avente personalità giuridica, che ha per scopo la diffusione dello sport in ogni sua disciplina attraverso la promozione e l’organizzazione su tutto il territorio nazionale, nei paesi europei ed extraeuropei di attività sportive dilettantistiche sia a carattere amatoriale che a carattere agonistico volte alla formazione fisica, morale e culturale dei cittadini, nonché di quelle attività culturali, ricreative, del tempo libero, di formazione extrascolastica e del turismo sociale che possono contribuire all’arricchimento della persona umana. L’Associazione persegue, inoltre, finalità assistenziali e di promozione sociale. Il Premio Italian Sportrait Awards nasce nel 2012 nel tentativo di dare voce a tutti gli appassionati e tifosi di sport per eleggere i migliori atleti italiani, non soltanto in base ai risultati, ma premiando soprattutto chi ha saputo emozionare attraverso le proprie prestazioni sportive e ispirare con i propri comportamenti dentro e fuori dal campo gara.

Come votare il tuo campione preferito?

A decorrere dal 19 gennaio fino al 19 febbraio sarà possibile votare i nominati sul sito www.italiansportraitawards.it. Per quanto riguarda il Premio “Il Campione dei Ragazzi” le votazioni potranno avvenire anche attraverso le Associazioni Sportive e gli Istituti Scolastici. Il premio si chiuderà a marzo con la Gran Soireè dello sport in cui saranno consegnate le Nike stilizzate simbolo degli Italian Sportrait Awards.